Sgombro e verdure stufate

 Oggi giorno di mercato, ho fatto spesa e acquistato della bella frutta e verdura  fresca, poi sono passata dal mio pescivendolo di fiducia, c'era l'imbarazzo della scelta, oltre al solito pesce che acquisto settimanalmente, mi ha consigliato lo sgombro. Premetto che non l'ho mai cucinato, ho rubato la ricetta a mia mamma, lei di solito lo fa così semplice e gustoso.

Oggi giorno di mercato, ho fatto spesa e acquistato della bella frutta e verdura fresca, poi sono passata dal mio pescivendolo di fiducia, c’era l’imbarazzo della scelta, oltre al solito pesce che acquisto settimanalmente, mi ha consigliato lo sgombro.
Premetto che non l’ho mai cucinato, ho rubato la ricetta a mia mamma, lei di solito lo fa così semplice e gustoso.

Ingredienti per due persone:

2 sgombri

Un trito di erbe aromatiche

1 limone

Olio extravergine

Sale qb

1scalogno

1 zucchina 1 carota  1 cipolla di tropea 1 porro

Procedimento:

Pulire gli sgombri dalle interiore e eliminare la testa e la coda, poi sciacquarli in acqua corrente e asciugarli con un telo. Mettere le erbe aromatiche, poco sale e  un filo di olio extravergine all’interno dello sgombro. Cuocere il pesce nella vaporiera  per 20  minuti. Una volta cotti, togliere la pelle agli sgombri e aprirli in due e spinarli. Nel frattempo in una pentola mettere 3 cucchiai di olio extravergine con lo scalogno tritato, far soffriggere e aggiungere le verdure tagliate a julienne, salare e cuocere per 10 minuti, se serve aggiungere un pochino di acqua calda per la cottura.

A questo punto impiattare  lo sgombro con le verdure.

Annunci

4 pensieri riguardo “Sgombro e verdure stufate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...