Pastiera senza glutine

Ho sempre desiderato cucinare la pastiera per Pasqua,purtroppo a mio figlio il grano saraceno non piace, così ho deciso di prepararla con il ripieno di riso.In cottura, la pastiera emanava un profumo incantevole di aromi d'arancio e della frolla cotta
Ho sempre desiderato cucinare la pastiera per Pasqua,purtroppo il grano saraceno a mio figlio non piace, così ho deciso di prepararla con il riso. Dopo aver posizionato tutti gli ingredienti, ho iniziato l’impasto e la cottura, nel mentre la pastiera era in forno, in casa emanava un profumo incantevole di aromi d’arancio e della frolla cotta.Le strisce non sono perfette,ma sono felicissima di averla sfornata.La ricetta è di Tania Quì   Buona Pasqua a tutti.

Ingredienti ripieno

100 g di riso
200 g latte
200 g acqua
un cucchiaio di zucchero
un pizzico di sale
 scorza di limone non trattato
500 g di ricotta non troppo acquosa (di pecora preferibilmente)
5 uova grandi
350 g zucchero
50 g burro morbido
scorzette di arance o cedro,si possono anche omettere
bacca di vaniglia o estratto di vaniglia
cannella,secondo il vostro gusto
acqua di fiori di arancio

Frolla

450 g di farina Alimenta 2000 per frolla
3 uova
100 g zucchero
scorza di limone non trattato
un pizzico sale
170 g burro fuso
un pizzico di bicarbonato
decorazione 

zucchero al velo q.b. (senza glutine)

Procedimento

Portare ad ebollizione acqua e latte, cui aggiungiamo sale, scorza di limone (da togliere a fine cottura) e il cucchiaio di zucchero. Versare il riso e far cuocere fino a che il liquido si assorbe tutto, mescolando di tanto in tanto.
Otterremo circa 500 g di riso cotto che lasceremo raffreddare bene.

Schiacciamo e mescoliamo poi la ricotta in una ciotola capiente con lo zucchero perché diventi una bella crema in cui non si veda più lo zucchero. Ci amalgamiamo il riso e poi di seguito le uova, sbattendole una per volta, il burro, le scorzette, la cannella ridotta in polvere, i semini della vaniglia e infine l’acqua di fiori, finché sia un insieme omogeneo e profumato che lasciamo riposare anche tutta la notte in frigorifero.

Lavoriamo gli ingredienti della frolla e lasciamo riposare l’impasto per almeno un’ora in frigo.

Passato il tempo riscaldiamo il forno a 180°, stendiamo uno strato di frolla in una teglia imburrata coprendo bene fondo e bordi, versiamo il ripieno, usiamo la frolla rimasta per ricavarne delle strisce da usare per coprire a gratella il dolce.

Cuocere  per circa 45 minuti fino a che la Pastiera è imbiondita.

Lasciarla raffreddare bene nella sua teglia prima di trasferirla sul piatto da portata e, prima di servirla, spolverarla di zucchero al velo.

 

 

 

Annunci

10 Comments Add yours

  1. Certe piccole irregolarità sono una caratteristica e non un difetto delle torte fatte in casa!

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Grazie Silva ❤

      Mi piace

    1. Lorena ha detto:

      Grazie Grembiule da cucina 🙂

      Liked by 1 persona

  2. ilceliacofurioso ha detto:

    Be’ si…effettivamente e’ bruttina, troppo irregolare, io la rifarei…! Ma se é bellissima!!!!! Buona Pasqua! 😉

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Grazie ilceliacofurioso, Buona Pasqua anche a te 🙂

      Mi piace

  3. immacennamo ha detto:

    La pastiera di riso e’ un’ottima variante a quella di grano ( in realta nella cultura napoletana abbiamo la variante di riso e anche di semolino) pero non e’ senza glutine perche comunque la frolla e’ fatta con la farina tradizionale!
    Ottima la tua pastiera☺️

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Grazie immacennamo 🙂

      Mi piace

  4. relaxingcooking ha detto:

    Wow ha un aspetto delizioso 🙂 altro che.
    Buona Pasqua

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Grazie relaxingcooking 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...