Passatelli con burro e salvia

Passatelli con burro e salvia

Guardando le mie montagne Bergamasche scopro che le cime sono innevate,la
spruzzatina di neve è arrivata il giorno di Pasqua e ci ha portato un pò di
freddo così oggi ho deciso di cucinare un piatto che si gusta in inverno e
piace tanto alla mia famiglia i Passatelli.Di solito li cucino con il brodo
di verdura,mentre oggi li abbiamo gustati asciutti con burro e salvia.

Ingredienti per 4 persone:
2 uova
1 etto di pane grattugiato senza glutine
1 etto di grana padano
poca scorza di limone grattugiata e poco sale

Procedimento:
Mescoliamo sulla spianatoia grana padano e pane grattugiato
la scorza di limone grattugiata e il sale.Aggiungiamo le uova
e lavoriamo il composto con le mani fino a renderlo uniforme.
Nel caso dovesse risultare duro,basta un poco di acqua tiepida
o del brodo per ammorbidirli,oppure dovessero essere troppo morbidi
aggiungiamo formaggio o pane grattugiato.Lasciamo riposare l'impasto
per 10 minuti coperto con un canovaccio.A questo punto prendiamo l'attrezzo
per formare i passatelli o uno schiacciapatate con fori grossi,ricavare dei
cilindretti lunghi pochi centimetri e lasciamoli cadere nell'acqua bollente 
salata.Basteranno pochi minuti per la cottura e quando saliranno a galla,saranno
pronti.Io li ho conditi con burro e salvia,sono buoni anche in brodo.





					
Annunci

14 Comments Add yours

  1. I passatelli! tipici della mia terra la ROMAGNA! io li adoro, ma in brodo, la versione asciutta non mi ha ancora contagiato 🙂 ciao buona serata

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Concordo sono buonissimi anche in brodo,buona serata anche a te 🙂

      Liked by 1 persona

  2. I passatelli li preparo solo in brodo non solo di cappone, ma anche vegetale o, confesso, di dado. Asciutti non li avevo mai visti. Interessanti!

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      E’ una variante di quelli in brodo 🙂

      Mi piace

      1. Senz’altro buona!

        Liked by 1 persona

  3. giovanna ha detto:

    mi piacciono ma in brodo

    Liked by 1 persona

  4. Sono secoli che non li faccio! E poi li abbiamo sempre mangiati in brodo di carne. Grazie per il suggerimento!

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Silva anch’io li faccio in brodo,poi la mia vicina mi ha fatto conoscere anche la versione asciutta,direi non male 🙂

      Mi piace

  5. immacennamo ha detto:

    Mai provati ne in brodo ne asciutti!

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Sono buoni immacennamo si gustano d’inverno quando fa freddo in brodo sono una delizia 🙂

      Mi piace

  6. PlaceBouvet ha detto:

    Hanno un aspetto magnifico !!! chissà come sono buoni !!

    Liked by 1 persona

    1. Lorena ha detto:

      Sì sono buoni PlaceBouvet grazie 🙂

      Liked by 1 persona

  7. unpodimondo ha detto:

    Mia mamma li faceva… poi li ho mangiati varie volte in Romagna, ma sempre in brodo!

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      In brodo li ho mangiati anch’io e poi diciamo che in Romagna sono ancora più buoni 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...