Scarpinòcc di Parre

Gli Scarpinòcc sono una specialità di Parre Bergamo,un paese della Val Seriana.
Sono simili come forma ai casoncelli Bergamaschi,ma con un ripieno diverso
composto da formaggio e pane grattugiato.Ad agosto si possono gustare alla sagra 
di paese,io ci vado spesso a Parre,lì vive una mia cara amica e grazie a lei
che mi ha passato la ricetta della sua famiglia.Oggi li ho preparati, per 
gustarli domani conditi con burro e salvia.

Ingredienti per 4 persone:
Per la pasta
300g di farina Molinodallagiovanna senza glutine
3 uova
1 cucchiaio di olio
un pizzico di sale
poca acqua tiepida per unire l'impasto

Per il ripieno:
200g grana grattugiato
90g pane grattugiato senza glutine
1 spicchio di aglio
una manciata di prezzemolo tritato
100g burro
poca noce moscata
1 uovo
un pizzico di sale
50g latte



Procedimento:
Sulla spianatoia uniamo la farina, l'uovo,il sale e l'olio 
iniziamo a impastare,se servisse un poco di acqua tiepida
per formare un panetto lavorabile.Copriamo e lasciamo riposare
mezz'ora.
Nel frattempo prepariamo il ripieno,lasciamo ammorbidire il burro
a temperatura ambiente.Tritiamo il prezzemolo e l'aglio e uniamo
al formaggio e pane grattugiato,la noce moscata,il sale.Aggiungiamo
il burro ammorbidito con l'uovo sbattuto al ripieno.Mischiamo bene 
il tutto e lasciamo riposare mezz'ora.
Tirare la pasta e formare con uno stampino dalla forma rotonda
gli Scarpinòcc,farcirli con il ripieno e chiuderli a caramella.
Cuocerli in acqua abbondante salata per 15 minuti e condirli con
burro fuso e salvia oppure con lardo pancettato e salvia.IMG_4826 (2)


Annunci

6 pensieri riguardo “Scarpinòcc di Parre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...