Gnocchi di patate e barbabietola con verdurine a Julienne e semi di papavero.

IMG_5373

La barbabietola è molto nutriente ed è ricca di proprietà depurative e
antiossidanti dell'organismo.Sì può consumare cruda o cotta,in insalata 
oppure si può bere un'estratto di succo o come decotto.
Io avevo della barbabietola precotta che una parte ho usato per mangiarla
in insalata condita con un pochino di olio e limone e l'altra parte rimasta
l'ho frullata al mixer ricavando un composto che ho aggiunto alla purea di 
patate.Gli gnocchi di barbabietola è un primo gustoso, semplice e colorato.
Si possono condire gli gnocchi di patate e barbabietola come si vuole,con 
burro fuso e scaglie di grana,oppure con una fonduta di formaggio e gherigli
di noci.Io ho preferito fare un condimento di zucchine e carote tagliate a 
julienne con una spolverata di semi di papavero che mi piacciono tanto.


IMG_5382Ingredienti per gli gnocchi:
250g di patate
100g barbabietola precotta frullata
130g o più di farina Ds senza glutine
1 uovo
un pizzico di sale
Per il condimento:
1 carota
1 zucchina
1 cipollina fresca
3 cucchiai di olio 
poco sale

Procedimento:
Dopo aver fatto bollire le patate,passarle nello schiacciapatate.
Nel frattempo frullare la barbabietola e unirla alla purea di patate
ormai raffreddate,aggiungere l'uovo,la farina e la presa di sale.
Amalgamare il tutto e iniziare a formare gli gnocchi,spolverando
un piano di lavoro e preparare tanti rotolini che taglieremo fino a 
2 cm.Io li ho passati sull'attrezzo in legno formando le righe,oppure
sui rebbi di una forchetta.Lessare gli gnocchi in acqua salata e farli
cuocere 5 minuti fino a quando vengono a galla.In una pentola unire
l'olio e la cipollina fresca tagliata,far cuocere per pochi minuti e
aggiungere la carota e la zucchina tagliate a julienne,salare.Far
saltare le verdure per 5 minuti.Unire gli gnocchi al sughetto e
 impiattare con una spolverata di semi di papavero.


		
Annunci

19 pensieri riguardo “Gnocchi di patate e barbabietola con verdurine a Julienne e semi di papavero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...