Gnocchi di patate al basilico rosso con pomodori datterino e tonno

IMG_587111702736_815901161839871_694935663959062090_n

Quest’anno oltre al basilico verde, al basilico limoncino e al basilico greco, ho
trapiantato alcune piantine di basilico rosso in un vaso che ho messo in terrazza
dove è cresciuta alla velocità della luce,è diventata bella rigogliosa.
Il basilico rosso ha un profumo intenso e il sapore deciso con un retrogusto
leggermente piccante.E’ molto utilizzato nella cucina indiana ed è addirittura
pensate un pò, considerato “una pianta sacra” dalle proprietà antiossidanti e
antisettiche.In cucina è ideale per cucinare carne o pesce ed è ottimo il pesto
rosso come condimento alla pasta e per cucinare un buon risotto.
Può essere utilizzato, il basilico rosso,in alternativa al classico basilico verde.
Io ho voluto provare a tritarlo aiutandomi con una mezzaluna e aggiungendolo
all’impasto degli gnocchi,Devo dire che gli gnocchi erano  ottimi e il basilico
sprigionava tutto il suo profumo e sapore nel migliore dei modi.
Ingredienti gnocchi per 4 persone:
250 g patate lesse e senza buccia
20 foglie di basilico rosso
1 uovo
100g di farina senza glutine per pasta o pane ( oggi le mie patate richiedevano
meno farina)
un pizzico di sale
Condimento:
7 pomodori datterino
una noce di burro
2 cucchiai di olio
1 scalogno piccolo o cipolla
2 scatole di tonno al naturale
Procedimento:
Lessare le patate e una volta cotte passarle nello schiacciapatate.
Nel frattempo tritiamo il basilico rosso,io mi sono aiutata con la
mezzaluna,lo aggiungiamo alla purea di patate mettiamo l’uovo,la
farina e un pizzico di sale.
Impastiamo gli gnocchi formando dei rotoli che taglieremo a cilindri
della lunghezza di 2 cm più o meno.Passarli uno alla volta nell’apposito
riga gnocchi oppure sui lembi di una forchetta per conferirgli la classica
forma.Far bollire dell’acqua salata in una pentola abbastanza capiente e
quando bolle tuffatevi gli gnocchi fino a quando saliranno a galla e saranno
pronti.Per il condimento, 2 cucchiai di olio e una noce di burro e uno scalogno
piccolo tritato,far soffriggere e aggiungere i datterini tagliati  a metà con il tonno
sbriciolato che avremo lasciato sgocciolare e un pizzico di sale.Far cuocere per
alcuni minuti e aggiungere al condimento gli gnocchi che avremo scolato e
impiattare con una spolverata di formaggio grattugiato.

IMG_5876

Annunci

29 Comments Add yours

  1. i tuoi gnocchi sono sempre sorprendenti 🙂 buon pomeriggio

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Grazie Mi,anche con questo caldo soffocante i miei hanno voluto gli gnocchi 😀 da voi com’è la temperatura oggi?

      Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Grazie 🙂

      Mi piace

  2. Meraviglia come sempre! Se mettessi cotto a dadini?

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Ottimo, il cotto è delicato come gusto Laura . Buona serata 🙂

      Liked by 1 persona

      1. Grazie del suggerimento allora! Dolce notte!

        Liked by 1 persona

      2. Cioè: di aver confermato il mio autosuggerimento intendevo

        Liked by 1 persona

  3. Laura ha detto:

    Che buoni Lory, pero’ con il caldo, che dire, anche i miei vogliono la pasta, 😀 troppo belle le piantine di basilico, un abbraccio e buona serata, ❤

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Infatti Laura con questo caldo si fa fatica a cucinare,ma devo accontentare i miei in casa che anche con il caldo vogliono un primo caldo 😀 Buona serata anche a te ❤ e un bacione a Willy :*

      Mi piace

  4. Ma sei una fonte inesauribile di idee in fatto di gnocchi. Ho avuto anni fa’ una pianta di basilico “nero” ma non ricordo che caratteristiche avesse. Mi accontenterei di quello ligure, ma quest’anno c’è qualche bestiaccia che me lo mangia 😦

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Grazie Simona 🙂 il basilico rosso a differenza di quello verde è perenne e d’inverno lo puoi usare fresco.

      Liked by 1 persona

      1. Mi metto a caccia. Però dovrebbe anche essere insettifugo!

        Liked by 1 persona

      2. Lory ha detto:

        Simona ho letto in alcuni siti che le foglie hanno impieghi diversi: come insettifugo se bruciate.

        Liked by 1 persona

      3. Vuol dire che dovrei bruciarne uno per salvare l’altro!

        Liked by 1 persona

      4. Lory ha detto:

        Infatti

        Mi piace

  5. Giovedì gnocchi! Evviva. Riesci ogni volta a fare una proposta diversa e deliziosa.
    Buona serata, se si sopravvive a questo calore!

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Anche da noi molto caldo Silva,buona serata anche a te 🙂

      Mi piace

  6. Dora Buonfino ha detto:

    Non conoscevo il basilico rosso…

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Anch’io l’ho scoperto solo ora Dora è una pianta perenne 🙂

      Mi piace

      1. Dora Buonfino ha detto:

        Buono a sapersi…

        Liked by 1 persona

  7. Cix79 ha detto:

    Non lo fossi saresti una donna da sposare con tutti i manicaretti che sai fare 😀

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Ahahah!!! Cix ti adoro!!!!! buona giornata 🙂

      Mi piace

  8. giovanna ha detto:

    Ciao, vedo che continui a preparare gli gnocchi, il caldo non ti fa desistere, mi hai fatto venire in mente che anni fa anch’io ho avuto questo basilico poi me ne sono dimenticata devo seminarlo di nuovo. A presto

    Liked by 1 persona

    1. Lory ha detto:

      Per mia fortuna,il mattino,non ho il sole dalla parte della cucina e si riesce bene a cucinare,altrimenti sarebbe una tortura!! Se riesci a trovarlo è fantastico il basilico rosso,buona giornata Giovanna 🙂

      Liked by 1 persona

      1. giovanna ha detto:

        Al contrario di te, al mattino ho il sole in cucina e adesso un po’ di pigrizia da dopo vacanze ma ricomincerò presto a impegnarmi in cucina.
        Il basilico difficile che lo trovi, conosco il sapore l’ho avuto anni fa.
        Buona serata!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...