Torta Fiordicocco

IMG_5915

Giornate calde e tanta voglia di frutta,magari associata a un bel dolce fresco
estivo e delizioso come questo Fiordicocco.Questo è un dolce semplice e veloce
da preparare,ed è buono con qualsiasi tipo di frutta,io avevo delle belle pesche
e albicocche e una mezza mela. Lo stampo doveva essere a forma di stella
(come da ricetta) ma ne ero sprovvista e ho optato per il classico a forma rotonda.
 E’ un  dolce ideale per chi vuole assaporare tutta la bontà della frutta e la sofficità
dell’impasto dato dalla presenza della ricotta.E’ una ricetta presa da un Blog che seguo
e mi piace tantissimo” lacucinadibimba”

IMG_5918

Ingredienti come da ricetta originale:
2 albumi montati a neve
1 cucchiaio raso di fecola di patate”senza glutine”
2 cucchiai colmi di zucchero a velo”senza glutine”
1 cucchiaino di lievito per dolci”senza glutine”
Mezza bustina di vanillina in polvere”senza glutine”
Scorza grattugiata di mezzo limone
260g ricotta di pecora o mucca fresca
40g farina di cocco “senza glutine” e più del cocco rapè
per la decorazione finale.
Ingredienti per la copertura di frutta(Base dolce)
500g frutta di stagione pesche albicocche e un pezzetto mela
tagliata a cubetti di massimo 2 cm. senza spellarle se volete
25g burro
50g zucchero
Una spruzzata di Rum.
Vi posto il procedimento di questo dolce,dove trovate anche
la ricetta originale e vi consiglio di dare un’occhiata a questo
Blog Fantastico

http://lacucinadibimbapimba.blogspot.it/2015/07/fiordifrutta-al-cocco.html?spref=fb

Spaghetti con speck e fichi.

IMG_5889

I fichi sono di  una bontà assoluta dal sapore dolce e unico. Ringrazio la
mia amica Nadia per avermi omaggiato di alcuni suoi frutti e oggi ho deciso
di proporli nella ricetta di un primo piatto,gli spaghetti con speck e fichi.
Mi piace cucinare pensando di poter accostare la frutta a diversi tipi di piatti
e assaporare gusti un pò particolari. Questi frutti in cucina sono molto versatili
si possono cucinare nella versione salata o dolce.
I fichi si possono abbinare agli antipasti, uniti al prosciutto crudo o al  salame
alle carni e ottimi nei dolci.E che dire dell’ottima marmellata di fichi preparata
in casa per una buona colazione,spalmata su fette biscottate o fette di pane tostato.
Oppure  la classica crostata della nonna,deliziosa e profumata che ricorda tanto
quando ero piccola.

IMG_5880

E’ una ricetta facile e veloce da fare.
Ingredienti per 2 persone:
120 g spaghetti “Senza glutine”
3 fichi
4 fette di Speck “Senza glutine”
1 noce di burro
1 cucchiaio di olio
1 cipolla piccola
sale q.b
Procedimento:
Mettiamo la pasta a cuocere in una pentola con acqua salata.
Lavare i fichi e asciugarli bene,tagliarli a spicchi e metterli da parte.
Prendere le fette di speck e tagliarle a listarelle.In una pentola unire
il burro e l’olio,la cipolla tritata e soffriggere per alcuni secondi,unire
lo speck e rosolare fino a renderlo dorato e croccante.Aggiungere i
fichi a spicchi e farli saltare in padella per 5 minuti fino a che i fichi
risulteranno morbidi,aggiungere una presa di sale e un cucchiaio di
acqua di cottura della pasta, se dovesse servire per la cottura.
Dopo aver scolato gli spaghetti,farli saltare nella pentola con i fichi e
lo speck croccante.Impiattare e servire.

Gnocchi di patate al basilico rosso con pomodori datterino e tonno

IMG_587111702736_815901161839871_694935663959062090_n

Quest’anno oltre al basilico verde, al basilico limoncino e al basilico greco, ho
trapiantato alcune piantine di basilico rosso in un vaso che ho messo in terrazza
dove è cresciuta alla velocità della luce,è diventata bella rigogliosa.
Il basilico rosso ha un profumo intenso e il sapore deciso con un retrogusto
leggermente piccante.E’ molto utilizzato nella cucina indiana ed è addirittura
pensate un pò, considerato “una pianta sacra” dalle proprietà antiossidanti e
antisettiche.In cucina è ideale per cucinare carne o pesce ed è ottimo il pesto
rosso come condimento alla pasta e per cucinare un buon risotto.
Può essere utilizzato, il basilico rosso,in alternativa al classico basilico verde.
Io ho voluto provare a tritarlo aiutandomi con una mezzaluna e aggiungendolo
all’impasto degli gnocchi,Devo dire che gli gnocchi erano  ottimi e il basilico
sprigionava tutto il suo profumo e sapore nel migliore dei modi.
Ingredienti gnocchi per 4 persone:
250 g patate lesse e senza buccia
20 foglie di basilico rosso
1 uovo
100g di farina senza glutine per pasta o pane ( oggi le mie patate richiedevano
meno farina)
un pizzico di sale
Condimento:
7 pomodori datterino
una noce di burro
2 cucchiai di olio
1 scalogno piccolo o cipolla
2 scatole di tonno al naturale
Procedimento:
Lessare le patate e una volta cotte passarle nello schiacciapatate.
Nel frattempo tritiamo il basilico rosso,io mi sono aiutata con la
mezzaluna,lo aggiungiamo alla purea di patate mettiamo l’uovo,la
farina e un pizzico di sale.
Impastiamo gli gnocchi formando dei rotoli che taglieremo a cilindri
della lunghezza di 2 cm più o meno.Passarli uno alla volta nell’apposito
riga gnocchi oppure sui lembi di una forchetta per conferirgli la classica
forma.Far bollire dell’acqua salata in una pentola abbastanza capiente e
quando bolle tuffatevi gli gnocchi fino a quando saliranno a galla e saranno
pronti.Per il condimento, 2 cucchiai di olio e una noce di burro e uno scalogno
piccolo tritato,far soffriggere e aggiungere i datterini tagliati  a metà con il tonno
sbriciolato che avremo lasciato sgocciolare e un pizzico di sale.Far cuocere per
alcuni minuti e aggiungere al condimento gli gnocchi che avremo scolato e
impiattare con una spolverata di formaggio grattugiato.

IMG_5876

Riso ai Mirtilli

IMG_5861

I mirtilli sono i frutti di bosco più apprezzati per il loro sapore e per le proprietà
curative.  Per chi ama questi tipi di abbinamenti della frutta con il salato,oggi vi
 propongo questo piatto,un riso dal sapore delicato e raffinato,il riso ai mirtilli.
E’ una ricetta molto semplice che richiede pochi ingredienti.
Ingredienti per 4:
280g riso
200g mirtilli
30g burro
2 cucchiai di olio extravergine
Mezzo bicchiere di vino bianco
1 cipolla piccola o scalogno
Brodo vegetale
Sale qb e formaggio grattugiato grana
Procedimento:
In una pentola  mettere il burro e l’olio,la cipolla o scalogno tritato e far
soffriggere per alcuni secondi.Aggiungere il riso e farlo tostare al soffritto.
Bagnare con il vino bianco,far evaporare e continuare la cottura aggiungendo
2 mestoli di brodo vegetale e un pizzico di sale fino..Nel frattempo in un mixer
frullare i mirtilli,tenendone da parte alcuni per guarnire il piatto.Aggiungere la
purea di mirtilli al riso e continuare la cottura  aggiungendo poco alla volta il
brodo fino a che viene assorbito.A fine cottura, mettiamo il riso ai mirtilli su un
piatto da portata e guarniamo con alcuni mirtilli avanzati e formaggio  grattugiato o
scaglie di grana.