Riso alla cantonese

IMG_7559.JPG

Rieccomi con una ricetta orientale,il riso alla cantonese,uno dei piatti della cucina cinese realizzato con ingredienti semplici e si può preparare facilmente in casa.

Ingredienti per 4 persone

280 g riso jasmine o basmati
150 g piselli surgelati
150 g prosciutto cotto a dadini senza glutine
3 uova
1 cipolla piccola
20 g salsa di soia senza glutine
olio evo
sale q.b

Procedimento

Nel cestello della vaporiera rivestito da carta forno bagnata e strizzata,aggiungere le uova precedentemente sbattute e salate,far cuocere la frittata per 10 minuti a vapore e una volta raffreddata tagliarla a striscioline.Lessare i piselli per 7/8 minuti,scolarli e tenerli da parte.In una pentola portare a bollore l’acqua salata e quando bolle buttare il riso e cuocere per il tempo indicato sulla confezione,una volta pronto scolare e lasciare da parte. In un tegame unire 4 cucchiai di olio con la cipolla tritata,soffriggere,unire il riso e tutti gli altri ingredienti,amalgamare e aggiungere la salsa di soia,far saltare per alcuni minuti a fuoco dolce e servire il riso alla cantonese ben caldo.
Annunci

Filetto Iberico con cipolla candita

12088226_929276570502329_3479716535184714308_n
I piatti tipici della Spagna sono vari e rappresentano condimenti saporiti e speziati,oggi ho cucinato un semplice filetto di maiale con cipolle e uvetta candita,ricetta presa da un libro acquistato quest’estate a Torremolinos in Spagna durante le vacanze al mare,è un piatto molto gustoso grazie al dolciastro delle cipolle e dell’uvetta.

Ingredienti per 4 persone

200 g filetto di maiale
1 cipolla dorata
20 g uvetta
2 cucchiai di olio
1 noce di burro
zenzero
1 cucchiaino di zucchero
pepe e sale q.b

Procedimento

Mettere a bagno l’uvetta in acqua tiepida per mezz’ora e tagliare la cipolla a fettine.In un tegame riscaldare olio e burro,cuocere la cipolla a fuoco moderato sino a quando diventa trasparente,Aggiungere  l’uvetta tolta e strizzata dall’acqua,lo zucchero e una grattugiata di zenzero,salare.Coprire il tegame e lasciar cuocere sino a doratura e leggermente caramellato.Togliere dal fuoco e conservare in una ciotola.Nello stesso tegame,cuocere il filetto tagliato a fette nel restante olio,facendo attenzione a non cuocere troppo,salare e pepare.Verso la fine cottura aggiungere il condimento,saltare il tutto per alcuni minuti e servire il filetto con sopra la cipolla e l’uvetta.

 

Torta salata Buitoni senza glutine

12802719_928934577203195_8918449439282493037_n.jpg

E’ arrivata la novità della Buitoni,la sfoglia senza glutine,reperibile nei supermercati,ringrazio la mia amica Marisa per avermela procurata.Di sapore ottimo , friabile e molto gustosa.
Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia Senza Glutine
3o0 g spinaci
150 g mozzarella
1 noce di burro
1 uovo
1 cipolla piccola
1 scatola di tonno al naturale
3 cucchiai di formaggio grana
sale

Procedimento

Lessare gli spinaci in acqua e una volta cotti scolarli e eliminare l’acqua in eccesso,affettare la cipolla e farla appassire in una pentola con una noce di burro,unire gli spinaci ,salare e cuocere per alcuni minuti.In una ciotola mettere il formaggio grattugiato,la mozzarella tagliata a dadini,il tonno sgocciolato,l’uovo,gli spinaci e un pizzico di sale,amalgamare gli ingrediente.Prendere la sfoglia e stenderla in una teglia con la sua carta forno in dotazione,bucherellarla con i lembi di una forchetta,versare il composto di spinaci e infornare a 180° per 2o /25 minuti,la cottura varia da forno a forno.Servire ben calda.

12744049_927850457311607_3788128074002851649_n.jpg

12472537_928935683869751_2885775529158974559_n.jpg

 

Vermicelli di soia con gamberi funghi e verdure in salsa di soia e polpettine di gamberi fritti

IMG_7534.JPG

I vermicelli di soia sono un piatto tipico della cucina cinese,ricco di sapori e gusto, e di  facile preparazione.Oggi abbiamo pranzato così con un bel piatto di vermicelli e delle squisite polpettine di gamberi fritti  per la gioia di mio figlio che ama il sapore della cucina asiatica.

IMG_7533.JPG

Ingredienti per 4 persone vermicelli di soia

3 matassine di  vermicelli di soia senza glutine
1 carota-  1 cipolla – 1 foglia di verza -una manciata di germogli di soia-100 g funghi precotti e senza glutine
20 gamberi
2 cucchiai di olio
30 g di salsa di soia senza glutine
sale

Procedimento

Tagliare le verdure a julienne,lavare e pulire  i gamberi dal filo nero(intestino).Prendere una pentola capiente e unire 2 cucchiai di olio e la cipolla tagliata sottile e soffriggere,aggiungere i gamberi, le verdure e i funghi,cuocere per 10 minuti fino a quando i gamberi saranno belli dorati e la verdure morbide,aggiungendo un poco di acqua calda se servisse alla cottura,salare e unire la salsa di soia,amalgamare,spegnere e tenere da parte.Mettere sul fuoco una pentola con acqua salata,portare a ebollizione e rimuovere dal fuoco,aggiungere i vermicelli di soia lasciandoli in ammollo per poco tempo all’incirca 3 minuti sino a che diventano morbidi e traslucenti,mescolare.Scolarli e passarli sotto l’acqua fredda onde evitare che si rapprendano.Nel frattempo riprendere la pentola con il condimento,unire i vermicelli,scaldare per alcuni minuti e impiattare,servire ben caldi.

Polpettine di gamberi fritti

IMG_7532.JPG

Ingredienti per 4 persone

250 g gamberi crudi
40 g vermicelli di soia senza glutine
1 uovo
2 cipollotti freschi
1 carota piccola
130 ml acqua tiepida
100 g farina di riso senza glutine
sale-  olio per friggere

Procedimento

Sgusciare i gamberi e togliere il filo nero,lavare e sgocciolare,frullare metà dei gamberi con un mixer e ridurli a purea,mentre l’altra metà tritare i gamberi finemente con una mezzaluna e unirli alla purea.Mettere i vermicelli in acqua calda salata e lasciarli ammorbidire per circa 2 minuti,scolarli e tagliarli a pezzetti sottili.Sbattere l’uovo,aggiungere l’acqua tiepida e unire la farina, mescolare bene onde evitare grumi.Tritare i cipollotti freschi e la carota.Aggiungere e mischiare all’impasto la purea di gamberi,le verdure e i vermicelli,salare,mescolare.Nel frattempo scaldare l’olio e portarlo a temperatura ideale per friggere,con un cucchiaio prelevare un pò di impasto e friggere fino a quando sono croccanti e dorate,Togliere dall’olio e lasciare sgocciolare su carta assorbente da cucina.

 

 

 

Torta al mascarpone

IMG_7527

Decisamente buona e morbidissima,perfetta per la colazione o la merenda.La torta al mascarpone è un’ottimo dolce da gustare così semplicemente oppure tagliato a metà e farcito a piacere con crema pasticcera,nutella, marmellata e tanto altro secondo i vostri gusti e fantasia.Ho seguito la ricetta di Felix che ringrazio tanto.Ho usato la farina per dolci Bi-aglut ingredienti e procedimento lo stesso come descritto in ricetta.Un dolce preparato con il Bimby ma si può benissimo prepararlo con la planetaria o un semplice frullino.

Ingredienti

450 g farina Bi-aglut per dolci senza glutine
3 uova
200 g zucchero
70 g burro
200 g mascarpone
200 g latte
scorza di 1 limone
1 bustina di lievito senza glutine
1 pizzico di sale
Zucchero a velo senza glutine

Procedimento

Inserire nel boccale uova,burro,zucchero,mascarpone,latte e scorza del limone 20 sec. Vel.7 Unire le farine il lievito e un pizzico di sale 25 Sec. Vel.7 In una teglia (24cm) imburrata e infarinata,versare l’impasto e cuocere nel forno caldo a 180° per 40/45 minuti,il tempo varia da forno a forno,vale la prova stecchino.Aspettare  che si raffreddi e spolverare con zucchero a velo senza glutine.

 

Gnocchi di Sombreno e crocchette fritte

IMG_7518.JPG

Gli gnocchi della cara zia,me li preparava sempre quando andavo a trovarla,lei abitava a Sombreno un piccolo paese della Bergamasca ai piedi della Valle Brembana,mi piacevano tanto e con l’impasto che avanzava degli gnocchi,realizzava delle piccole crocchette fritte,una goduria per il palato.Oggi li ho riproposti alla mia family e hanno avuto successo,sono piaciuti tanto.

Ingredienti per 4 persone

400 g di patate già sbucciate
80 g di farina senza glutine per pane e pasta
1 uovo
1 manciata di prezzemolo
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di grana grattugiato
un pizzico di sale
50 g di burro per il condimento

Procedimento

Far bollire le patate e una volta cotte passarle nello schiacciapatate,unire l’uovo,lo spicchio di aglio(la zia ne metteva 3,a me sembrano eccessivi e ho optato per 1) e il prezzemolo tritati, la farina (la dose della farina dipende dalla resa delle patate,meglio aggiungerne sempre poca per far sì che gli gnocchi rimangano morbidi) unire il grana grattugiato e un pizzico di sale,amalgamare bene e formare gli gnocchi.Portare a bollore l’acqua salata e buttare gli gnocchi,sono pronti quando vengono a galla,prelevarli con una schiumarola e unirli al burro fuso precedentemente fatto fondere,mescolare e servire gli gnocchi con una buona dose di grana grattugiato.

 

Crocchette fritte

Le crocchette sono semplicissime da fare,basta prelevare un pò di impasto degli gnocchi e formare delle polpettine,schiacciarle con il palmo delle mani per dare la forma,passarle nel tuorlo sbattuto e poi nella farina senza glutine,friggerle nell’olio ben caldo e una volta pronte asciugarle su carta da cucina assorbente,salare e servire ben calde.

IMG_7524.JPG

Sformato di patate mozzarella e prosciutto

IMG_7515.JPG

Cosa c’è di più buono di uno sformato di patate con una filante mozzarella e prosciutto per una cena?Lo sformato oltre ad essere un piatto gustoso è di facile esecuzione e veloce da preparare.

Ingredienti

400 g patate
1 uovo
2 cucchiai e mezzo di farina senza glutine per pasta e pane
2 cucchiai di grana grattugiato
sale q.b
olio
 1 cucchiaio  di pane grattugiato senza glutine
2 fette di prosciutto cotto senza glutine
150 g mozzarella asciutta

Procedimento

Dopo aver fatto bollire le patate,unirle  in una ciotola, schiacciarle ancora calde con la forchetta e aggiungere l’uovo,il formaggio,sale e la farina,amalgamare bene gli ingredienti.Prendere una teglia da 20 cm,oliare con un pennello la tortiera e cospargere di pane grattugiato,dividere a metà il composto di patate e stenderlo nella tortiera,livellarlo con le mani e aggiungere uno strato di mozzarella e uno di prosciutto cotto,coprire con il secondo impasto rimasto.Finire con una spolverata di grana e una di pane grattugiato,versare un filo di olio.Preriscaldare il forno e portarlo a temperatura di 180° e cuocere per 30 minuti.I tempi dipendono da forno che si usa.Lasciare intiepidire e servire.Per la ricetta ho preso spunto da Quì