Pesce Persico gratinato in padella

12688340_921153564647963_176668441049390414_n.jpg

Di solito il pesce Persico lo cucino impanato e fritto o al forno,oggi ho provato a cucinarlo in padella aggiungendo una panatura semplice che ha reso gustoso il piatto.Posso dire che è una ricetta semplicissima e veloce da realizzare.

Ingredienti

1 filetto di pesce Persico
1 panino piccolo senza glutine
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di prezzemolo
1 cucchiaio di formaggio grattugiato
mezzo limone
sale q.b
olio evo

Procedimento

Mettere in una ciotola,il panino,prezzemolo e aglio tritati,il formaggio e il sale e il succo di mezzo limone,amalgamare il tutto.In una pentola unire un pò di olio,unire il filetto di pesce Persico e insaporire per alcuni minuti,coprire con la panatura pressando leggermente e un filo di olio evo.Lasciare cuocere per 10 minuti fino a doratura.Il pesce rimane morbido e delicato,che piace tanto anche ai bambini.

 

Spaghetti al nero di seppia

12734192_921153537981299_3237369524523201192_n.jpg

Gli spaghetti al nero di seppia sono un ottimo primo  piatto di pesce,l’inchiostro nero che si trova in sacchetti sottili nelle viscere della seppia, conferisce al piatto un buon sapore di mare e arricchisce con il suo colore.

Ingredienti per 4 persone

320 g spaghetti senza glutine
200 g di seppioline
1 seppia con la sacca contenente il nero
mezzo bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
acqua calda
olio Evo
sale q.b

Procedimento

Pulire le seppioline e  la seppia contenente l’inchiostro,eliminare la pellicina che la ricopre e conservare la sacca contenente l’inchiostro facendo attenzione a non romperla.Tagliarla a striscioline non troppo sottili.In una pentola soffriggere un trito di aglio con un pò di olio,aggiungere le seppie e sfumare con il vino bianco,unire l’inchiostro nero e  un bicchiere di acqua calda,salare e continuare la cottura per 20 minuti.Mi raccomando quando manipolate le sacche con l’inchiostro nero vi conviene mettere dei guanti in lattice onde evitare di sporcarvi le mani.In abbondante acqua salata,lessare gli spaghetti e una volta pronti scolateli,amalgamateli al condimento e impiattare con una spolverata di prezzemolo  tritato.Servire  ben caldi.