Spaghetti al ragù di fegatini e salvia

IMG_7614.JPG

Ho preparato un primo piatto dal gusto deciso e dal sapore gustoso, che non richiede una lunga preparazione,l’importante è acquistare i fegatini di pollo freschi.Un ragù che ricorda l’infanzia,lo preparava mia nonna in alternativa alla pasta, cucinava il riso, ed era tanto buono.

Ingredienti per 4 persone

320 g spaghetti senza glutine
200 g fegatini di pollo
mezza cipolla
4 foglie di salvia
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro consentito
mezzo bicchiere di vino bianco secco
una noce di burro
1 cucchiaio di olio evo
sale q.b
2 cucchiai di acqua calda

Procedimento

Lavare sotto l’acqua corrente e pulire i fegatini di pollo eliminando i filamenti di grasso,tagliarli a pezzettini.In un tegame rosolare la cipolla tagliata finemente con una noce di burro e l’olio,unire i fegatini e la salvia e rosolare.Bagnare con il vino bianco e non appena sarà evaporato,aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto in 2 cucchiai di acqua calda,salare e mescolando continuare la cottura per 15 minuti, a fiamma bassa.Far bollire l’acqua salata  per la pasta,cuocere per i minuti indicati sulla confezione,quindi scolarla con una schiumarola e aggiungerla al condimento di fegatini,amalgamare e impiattare con una spolverata di grana grattugiato e un filo di olio evo.
Annunci

11 pensieri riguardo “Spaghetti al ragù di fegatini e salvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...