Zuppa di pesce e polenta con Quinoa, abbrustolita

1609693_941082012655118_7486284022800127839_n

La zuppa di pesce è un piatto saporito e quando la preparo la mangiano tutti volentieri.Sì può preparare in tante versioni,io la cucino a modo mio con del pesce semplice e fresco.Oggi ho accompagnato la zuppa non con il pane tostato ma bensì con una polenta preparata con ingredienti come la farina di mais e di Quinoa senza glutine, abbrustolita,una polenta semplice e gustosa.

Ingredienti polenta

2 litri di acqua salata
500 g farina polenta mais e quinoa senza glutine

Zuppa pesce per 4 persone

300 g filetto di pesce persico
250 g gamberi
200 g calamari a fette
200 g seppioline
300 g cozze
300 g vongole
1 cipolla fresca – una manciata di prezzemolo – 3 spicchi di aglio
6 cucchiai di passata di pomodoro
4 cucchiai di olio evo
1 bicchiere di vino bianco secco
sale e pepe qb.

Procedimento

Lavare e pulire le cozze dal loro filetto,mettere a spurgare le vongole per 1 ora in una ciotola con acqua,poi risciacquare sotto l’acqua corrente.In un tegame aggiungere un filo di olio e 1 spicchio di aglio,far rosolare e unire le cozze e le vongole fino a quando si sono aperte,tenere da parte.Pulire i gamberi dal filo intestinale,lavare le seppioline e i calamari,tagliare a pezzi il filetto di pesce persico.Far rosolare in una larga padella,olio con cipolla e prezzemolo tritati e 2 spicchi di aglio interi,non appena l’aglio prenderà colore toglierlo e unire la salsa di pomodoro,sale e pepe e un bicchiere di vino bianco secco.Lasciare cuocere per 10 minuti,poi aggiungere il pesce che richiede più tempo di cottura,in questo caso le seppioline e gli anelli di calamaro,cuocere per 10 minuti a fuoco basso,aggiungere i gamberi e continuare la cottura per alcuni minuti,e per finire aggiungere i pezzi di filetto di persico e cuocere ancora per 15 minuti senza mai girare il pesce ma mescolare delicatamente,sempre a fuoco basso.Aggiungere le cozze e le vongole,precedentemente cotte,alla zuppa di pesce con un pò del liquido di cottura filtrato e cospargere di prezzemolo tritato.

Per la cottura della polenta

In un paiolo versare l’acqua salata e portare a bollore,versare la farina a pioggia e con una frusta stemperare in modo che non si formino grumi,bastano pochi minuti per la cottura dal momento che la farina è precotta.Oliare leggermente una teglia,versare la polenta calda,livellare e lasciare raffreddare,poi tagliare a fette la polenta,scaldare molto bene una griglia e far abbrustolire la polenta da ambe le parti.

Servire la zuppa di pesce con la polenta abbrustolita.

phpQfEaMd.jpg

 

Annunci

19 pensieri riguardo “Zuppa di pesce e polenta con Quinoa, abbrustolita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...