Anelli di carota fritti

12472754_945777842185535_3223016752106527203_n.jpg

Ho trovato la ricetta in un vecchio libro di cucina,sono un’ottimo contorno e buone per un sfizioso antipasto.Si possono preparare in anticipo e gustate sia calde che fredde.

Ingredienti per 4 persone

300 g carote grosse
1 cucchiaio di olio oliva
4 cucchiai di farina per pane o pasta senza glutine
1 pizzico di lievito istantaneo per salato senza glutine
1 dl latte
olio per friggere
1 uovo
sale qb

Procedimento

Spuntare le carote,raschiarle e cuocerle per 15 minuti in acqua bollente o a vapore.Una volta pronte,tagliarle a rondelle e asportare il centro legnoso della carota interno,in modo che ogni fettina risulti come un anello.Versare in una ciotola la farina,un pizzico di sale,il tuorlo,l’olio di oliva e il lievito.Mescolare tutto,unire il latte.versandolo a poco a poco,fino a ottenere un composto omogeneo,incorporare l’albume montato.Passare gli anelli di carota,pochi per volta,nella pastella e friggerli nell’olio bollente.Sgocciolarli su carta assorbente da cucina,salare e servire ben caldi.

Ho usato, per svuotare il centro della carota,il togli torsolo della mela,oppure un coltello con lama sottile.

1507986_945777798852206_1594098177104825398_n.jpg

 

Annunci

22 pensieri riguardo “Anelli di carota fritti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...