Gnocchi gratinati con salmone mozzarella e panna

IMG_7708.JPG

Oggi gli gnocchi li ho cucinati gratinati al forno con salmone,mozzarella e panna.Un primo piatto gustoso dal sapore delicato e potrei definirlo un piatto unico.Sono davvero un piatto sorprendente e di una bontà unica.

Ingredienti per 4 persone

300g  patate già sbucciate
100g farina per pane o pasta senza glutine(la dose della farina dipende
dalla resa delle patate,meglio aggiungerne sempre poca per far sì che
gli gnocchi  rimangano morbidi)
1 uovo
un pizzico di sale

Condimento

180 g salmone,io ho usato un trancio cucinato la sera precedente,oppure si può usare il salmone affumicato
Una manciata di prezzemolo tritato
200 ml panna da cucina
1 mozzarella da 200 g
un filo di olio evo
burro
1 spicchio di aglio
sale qb

Procedimento

In un tegame unire un filo di olio e uno spicchio di aglio,soffriggere e togliere lo spicchio di aglio,aggiungere il salmone(trancio) spezzettato e scaldare per alcuni minuti,spegnere e lasciare da parte.Preparare gli gnocchi Quì .Nel frattempo preparare una pirofila da forno,mettere sul fondo alcuni cucchiai di panna,versare gli gnocchi formando uno strato,aggiungere la mozzarella tritata,il salmone spezzettato, una spolverata di prezzemolo tritato e ancora alcuni cucchiai di panna da cucina,continuare in questo modo fino alla fine degli ingredienti.Terminare con un pò di panna,formaggio grana e alcuni riccioli di burro.In forno preriscaldato a 200° per 15 minuti fino a quando la superficie risulterà dorata,servire ben caldi.

IMG_7709.JPG

 

Annunci

28 pensieri riguardo “Gnocchi gratinati con salmone mozzarella e panna

  1. Guarda, Lory, io per problemi di salute ho smesso di cucinare perché, non riuscendo a stare tanto in piedi ai fornelli, mi è passata anche la voglia di farlo, e forse anche il fatto di vivere da sola e non avere gente da mettere a tavola non è un incentivo, ma leggendo le tue ricette mi sta tornando il desiderio di preparare qualche piatto sfizioso. Non so se ce la farò, ma vorrei provare ad organizzarmi seduta e cucinare qualcuna delle tue ricette, mi hai risvegliato la “coscienza culinaria” 😀 e, per me, non è poco, credimi! Sei uno stimolo continuo, grazie, grazie davvero! ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...