Gnocchi alla carbonara di speck a modo mio

13151625_972689856161000_951081424973215104_n

Oggi gnocchi e come da tradizione li preparo il giovedì,oggi ho anticipato perchè domani ho lavori di ristrutturazione in casa,devo dire che sono più buoni impastati da noi e veloci da preparare.Stamattina ero di fretta e non avevo idea di come potevo condirli,così ho aperto il frigo e ho visto dello speck che mi ha regalato la mia amica dal Trentino e ho pensato di fare una carbonara a modo mio e già perchè la vera carbonara si fa con la pancetta affumicata e le uova che devono rimanere più liquide e non asciutte come le ho preparate io,ho aggiunto del timo fresco per esaltarne il sapore,devo ammettere che sono venuti molto buoni.

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi

300g  patate già sbucciate
100g farina per pane o pasta senza glutine(la dose della farina dipende
dalla resa delle patate,meglio aggiungerne sempre poca per far sì che
gli gnocchi  rimangano morbidi)
1 uovo
un pizzico di sale

condimento

1 cipolla piccola
100 g speck  senza glutine
3 uova
200 g panna da cucina
3 cucchiai di grana grattugiato
olio evo
una manciata di timo
sale e pepe qb

Procedimento

Preparare l’impasto base per gli gnocchi Quì trovate la ricetta.Lavare e asciugare il timo,spezzettarlo con le mani,tagliare lo speck a dadini o a listarelle,sbattere le uova con il grana e la panna,sale e pepe,tenere da parte.In un tegame unire un filo di olio e la cipolla tritata,aggiungere lo speck e  il timo,rosolare velocemente per non far seccare lo speck.Nel frattempo mettere una pentola con acqua salata e portare a bollore,buttare gli gnocchi e quando vengono a galla prelevarli con una schiumarola,unirli al condimento di speck e far saltare a fuoco basso per alcuni minuti.Versare sopra le uova con la panna e mescolare agli gnocchi con delicatezza,riporre sul fuoco per alcuni secondi e impiattare, servire ben caldi.