Calamari e polipetti con carciofi

IMG_7860.JPG

Un secondo piatto di pesce leggero e completo,preparato con pochi ingredienti,si può gustare caldo che freddo,conservato in un contenitore di vetro e riposto in frigorifero.I calamari e polipetti li ho acquistati freschi dal pescivendolo mentre i carciofi ho usato gli spicchi surgelati,veloci e comodi da cucinare.

Ingredienti per 4 persone

600 g fra polipetti e anelli di calamaro freschi
300 g spicchi di carciofo surgelati
1 spicchio di aglio
2 acciughe sott’olio
un ciuffo di prezzemolo
mezzo bicchiere di vino bianco secco
1 mestolo e mezzo di acqua calda
olio evo
sale e pepe qb

Procedimento

Lavare e asciugare gli anelli di calamaro,i polipetti tagliati a pezzetti,tritare il prezzemolo,tagliare a pezzetti le acciughe,pelare lo spicchio di aglio.In una pentola unire un filo di olio e l’aglio schiacciato,soffriggere,aggiungere il prezzemolo tritato e le acciughe,mescolare così che si sciolgano nel condimento.Eliminare l’aglio appena prende colore,mettere a cuocere i calamari e i polipetti,lasciare insaporire,quindi salare,pepare e bagnare con il vino bianco e farlo sfumare.Aggiungere i mestoli di acqua calda e proseguire la cottura a fuoco moderato e pentola coperta.Cuocere per 20 minuti circa,poi aggiungere gli spicchi di carciofo e continuare la cottura per altri 8 minuti,girando di tanto in tanto.Quando il tutto sarà pronto,impiattare e servire subito.