Insalata di mare con finocchi sedano e carote

k.jpg

Una classica insalata di mare  con l’aggiunta di verdure tagliate a julienne.Un ricco antipasto o cena ricco di sapori e dal gusto delicato.

Ingredienti per 4 persone

1 kg di molluschi di vario tipo tipo: anelli di calamaro-seppioline-polipetti – mazzancolle
mezzo chilo di polpo
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
mezzo  limone
mezzo bicchiere di olio di oliva
 aceto bianco
sale e pepe
1 finocchio
2 carote
2 coste di sedano
1 limone per guarnire il piatto

Procedimento

Sgusciare le mazzancolle e privarle dal filo nero,lavare le seppioline,gli anelli di calamaro e i polipetti.Con l’aiuto di una vaporiera cuocere per circa 20 minuti i molluschi,una volta pronto tenere da parte.Pulire e lavare sotto acqua corrente il polpo.In una pentola capiente versare l’acqua,unire il sedano e la carota e 1 cucchiaio di aceto,aggiungere il polpo dal peso di circa mezzochilo e cuocere per 40 minuti dal momento del bollore.Una volta pronto,lasciarlo raffreddare nella sua acqua di cottura.Tagliare a julienne la carota,il sedano e il finocchio.In una ciotola unire l’olio il succo di mezzo limone,un cucchiaio di aceto bianco,sale e lo spicchio di aglio,che poi toglieremo,mescolare con una forchetta,aggiungere i molluschi,il polpo tagliato a pezzi, il prezzemolo tritato,le verdure tagliate a julienne e amalgamare bene.Lasciare raffreddare in frigo per alcune ore.Tagliare il limone a fette e privarlo dei semi,adagiarlo alla base di un piatto da portata e aggiungere l’insalata di mare e servire.
Annunci

5 pensieri riguardo “Insalata di mare con finocchi sedano e carote

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...