Cozze fritte

 

d.jpg
Un antipasto sfizioso e golosissimo,un modo alternativo di cucinare le cozze,ottime da gustare accompagnate a un buon bicchiere di vino bianco frizzantino.

Ingredienti per 4 persone

1 kg di cozze
2 uova
farina di riso senza glutine
pane grattugiato senza glutine
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
olio per friggere
sale
limone

Procedimento

Pulire le cozze raschiandole e lavare sotto acqua corrente e farle aprire in una pentola sul fuoco con olio,aglio e prezzemolo.Coprire con un coperchio e aspettare che le cozze si aprano,farle raffreddare e sgusciarle.Iniziare a scaldare l’olio per friggere in una pentola capiente.Nel frattempo prendere una ciotola e unire le due uova con un pizzico di sale e sbattere,in un’altra ciotola unire la farina di riso e in un’altra ancora il pane grattugiato.Ora passare le cozze sgusciate prima nella farina di riso,scuotendole per eliminare l’eccedente,poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato,premendo un pochino affinchè aderisca bene.Appena l’olio sarà bollente,immergere le cozze,poche alla volta e quando dopo qualche minuto saranno belle dorate,prelevarle e metterle su carta da cucina perchè perdano l’eccesso di unto.Impiattare e servire con alcune fette di limone.

Orata con olive e pomodori al forno

g.jpg

Un secondo piatto di pesce leggero e gustoso e ovviamente una ricetta facile e veloce da preparare.

Ingredienti per 3 persone

1 Orata di circa 1 kg
3 cucchiai di olio di oliva
mezzo bicchiere di vino bianco secco
2 pomodori
una manciata di olive verdi senza glutine
un cucchiaio di prezzemolo tritato
sale

Procedimento

Pulire l’orata incidendo la pancia e rimuovere le interiora,tagliare le pinne laterali,lavare bene sotto acqua corrente fredda e asciugare l’orata delicatamente.Prendere una pirofila da forno e aggiungere olio,prezzemolo tritato,mescolare e adagiare il pesce e aggiungere qua e là i pomodori tagliati e salare.Infornare a 200° e dopo circa 20 minuti di cottura,bagnare il pesce con il vino bianco,unire le olive e continuare la cottura per altri 15 minuti.Ottima come sapore e molto delicata.

 

Plumcake ciliegie e ricotta

 

f.jpgAdoro tutta la frutta ma in particolare le ciliegie,una fonte nutriente di vitamina A e C antinfiammatorie e anti ossidanti.Oggi al mercato,bancarella a kilometro o,ne ho acquistate un bel pò e oltre ad averle gustate naturalmente ho preparato un dolce veramente buono e profumato.La ricetta l’ho trovata su una rivista di cucina che acquisto settimanalmente,dove trovo tante ricette semplici e facili da fare,e la ricetta del plumcake è di Daniela Tornato.Ovviamente il dolce l’ho realizzato con farine senza glutine lasciando invariato tutti gli altri ingredienti.

Ingredienti per 6 persone stampo 22 cm

190 g farina senza glutine Schar per dolci
190 g ricotta
150 g zucchero
150 g ciliegie denocciolate
2 uova
10 g lievito per dolci senza glutine
scorza di 1 limone bio
farina di riso finissima
zucchero a velo senza glutine

Procedimento

In una ciotola unire le uova e lo zucchero,sbattere bene con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.A parte mescolare la farina con il lievito e la scorza grattugiata del limone e aggiungere al composto di uova e zucchero, un cucchiaio alla volta.Unire la ricotta continuando a mescolare.Nel frattempo infarinare le ciliegie con farina di riso finissima e rimuovere quella in eccesso.Unirle al composto delicatamente mescolando con una spatola in silicone.Foderare con carta forno bagnata e strizzata uno stampo da plumcake,22 cm,versare il composto e infornare per circa 45 minuti,vale la prova stecchino.Sfornare e lasciare raffreddare il plumcake nello stampo.Servire il dolce cospargendo con zucchero a velo.Lasciatemelo dire è buonissimo.

r

 

 

Gnocchi al sugo mediterraneo

h.jpg

Gnocchi al sugo mediterraneo e con l’aggiunta di concentrato di pomodoro per renderli colorati e saporiti.Oggi gli gnocchi li ho preparati così con un sugo di zucchine,capperi,acciughe e una buona dose di prezzemolo e basilico.Una ricettina veloce e allo stesso tempo molto gustosa.Eh che dire non è giovedì se non ci sono gli gnocchi 🙂

Ingredienti per 4 persone

 

Gnocchi

500g  patate già sbucciate
150g farina per pane o pasta senza glutine(la dose della farina dipende
dalla resa delle patate,meglio aggiungerne sempre poca per far sì che
gli gnocchi  rimangano morbidi)
1 uovo
un pizzico di sale
1 cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro
2 zucchine
20 g capperi
2 filetti di acciuga sott’olio
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di basilico fresco
4 cucchiai di olio di oliva
2 cucchiai di acqua di cottura degli gnocchi
sale

Procedimento

Preparare gli gnocchi con le patate lesse e schiacciate,la farina,l’uovo,il cucchiaio di concentrato di pomodoro e un pizzico di sale. Quì trovate la ricetta per prepararli.Mondare e tagliare a rondelle le zucchine,lavare e asciugare il basilico,lavare e tritare il prezzemolo.Far appassire l’aglio sbucciato con l’olio in una pentola e rosolarvi i filetti di acciuga con le zucchine e salare,aggiungere 2 cucchiai di acqua di cottura degli gnocchi e continuare a cuocere per 5 minuti,unendo alla fine il basilico sminuzzato,il prezzemolo tritato e i capperi.Lessare gli gnocchi,prelevarli con una schiumarola e unirli al sugo.Mescolare e impiattare,servire ben caldi.

Petti di pollo gustosi

n.jpg

Cucinare il petto di pollo in questo modo oltre ad essere originale è anche molto gustoso.Bastano pochi ingredienti e porterete in tavola un secondo piatto che piacerà tanto ai grandi e piccini.

Ingredienti per 4 persone

4 petti di pollo
farina di riso senza glutine per infarinare
4 fette di prosciutto cotto senza glutine
4 fette di fontina
mezzo bicchiere di vino banco secco
 2 cucchiai di olio di oliva
sale

Procedimento

Infarinare i petti di pollo,non molto spessi,e metterli in un tegame antiaderente con l’olio,cuocere da ambe le parti in modo di colorirli,salare e versare il vino bianco.Far cuocere a fiamma bassa,girarli ogni tanto fino quando il vino è evaporato.Appena sono a buon punto,coprirli con una fetta di prosciutto cotto e sopra una di fontina.Mettere il coperchio alla pentola e lasciare fondere il formaggio.Servire ben caldi accompagnati da una buona insalata fresca o patatine fritte.

Gnocchi con pesto di zucchine e cozze

k.jpg

Seppur faccia tanto caldo,la mia passione per gli gnocchi non teme nessun ostacolo e oggi li ho cucinati con un buon pesto di zucchine,che piace tanto a mio figlio,e delle cozze acquistate dal mio pescivendolo di fiducia,ma se avete fretta e non vi va di perdere tempo a pulirle,vanno bene anche quelle surgelate.Un primo piatto estivo dal sapore unico.

Ingredienti per 4 persone

Gnocchi

500G  patate senza buccia
150G farina senza glutine Schar mix.it
1 uovo
un pizzico di sale

Pesto di zucchine

150g zucchine
20g parmigiano
10g pinoli
1 spicchio di aglio
15g basilico
25g olio evo
sale quanto basta
1 kg di cozze
1 spicchio di aglio
olio di oliva

Procedimento

Preparare gli gnocchi facendo bollire le patate,passarle nello schiacciapatate,unire la purea in una ciotola e aggiungere farina,uovo e sale. Amalgamare per bene l’impasto fino a renderlo lavorabile.Versare l’impasto su una spianatoia infarinata e iniziare a impastare bene con le mani fino a raggiungere un’impasto morbido da cui ricaveremo dei rotoli che taglieremo a pezzetti e formeremo gli gnocchi.Nel frattempo preparare il pesto di zucchine quì trovate la ricetta.Io per realizzare questo piatto ho dimezzato le dosi degli ingredienti,ma se vi va potete benissimo lasciarle e consumare il pesto con dei crostini di pane,oppure per condire un buon piatto di pasta o addirittura surgelarlo,vedete voi come più vi piace.Lavare le cozze,raschiarle e sciacquarle abbondantemente sotto acqua corrente.Prendere una pentola e unire l’aglio sbucciato e alcuni cucchiai di olio,soffriggere e aggiungere le cozze,coprire la pentola con un coperchio.Far aprire le cozze a fuoco moderato e una volta pronte,eliminare quelle ancora chiuse.Aspettare che le cozze si raffreddino e staccare i molluschi dai gusci,lasciandone alcune con il guscio per decorare i piatti di portata.Mettere sul fuoco una pentola con acqua salata,quando inizia il bollore buttare gli gnocchi e appena vengono a galla prelevarli con una schiumarola.Unire al pesto di zucchine le cozze,aggiungere gli gnocchi e far saltare il tutto in padella per alcuni minuti.Impiattare e decorare i piatti con le cozze lasciate con il guscio.Servire ben caldi.

 

 

Patate al pomodoro

o.jpg

Un delizioso e semplice contorno di patate cotte in padella con pomodoro,basilico e prezzemolo fresco.Una ricetta che si prepara in poco tempo e che piace a tutta la famiglia.

Ingredienti per 4 persone

800 g patate
200 g polpa di pomodoro o passata
4 cucchiai di olio di oliva
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
sale

Procedimento

Pelare le patate,lavarle,asciugarle e tagliarle a cubetti.Lavare prezzemolo e basilico,asciugarli e sminuzzarli.In un tegame unire 2 cucchiai di olio,scaldare e unire la polpa di pomodoro,il basilico e il prezzemolo,salare e cuocere per 10 minuti circa a fiamma bassa.In una padella antiaderente scaldare il rimanente olio con lo spicchio di aglio,aggiungere le patate e rosolare brevemente,quindi salare e continuare la cottura per 10 minuti a fuoco moderato,scuotendo di tanto in tanto la padella.Adagiare la polpa di pomodoro sul piatto da portata e mettere al centro le patate ben calde.Servire subito.

 

Gnocchi con melone e speck

r.jpg

Un primo piatto appetitoso,gli gnocchi con melone e speck creano un connubio di sapori unendo un gusto deciso dello speck che si unisce a quello delicato e fragrante del melone.Una ricetta veloce e di bell’aspetto.

Ingredienti per 4 persone

Gnocchi

500g  patate già sbucciate
150g farina schar mix it
1 uovo
un pizzico di sale
2 meloni piccoli
120 g speck senza glutine
40 g burro
1 scalogno
sale

Procedimento

Preparare l’impasto degli gnocchi facendo bollire le patate,passarle nello schiacciapatate,unire la purea in una ciotola e aggiungere farina,uovo e sale. Amalgamare per bene l’impasto fino a renderlo lavorabile.Versare l’impasto su una spianatoia infarinata e iniziare a impastare bene con le mani fino a raggiungere un’impasto morbido da cui ricaveremo dei rotoli che taglieremo a pezzetti e formeremo gli gnocchi.Tagliare a metà i meloni,svuotarli eliminando i semi e tagliando a cubetti la polpa.Tritare lo scalogno e farlo appassire in un tegame con il burro,unire lo speck tagliato a listarelle,far cuocere fino a quando risulterà croccante,aggiungere la polpa tagliata a cubetti del melone e salare.Nel frattempo mettere a bollore una pentola capiente con acqua salata e un goccio di olio,servirà per non far attaccare gli gnocchi in cottura,buttare gli gnocchi e appena vengono a galla,prelevarli con una schiumarola e unirli al condimento con lo speck e il melone.Amalgamare bene gli ingredienti e riempire con il composto le metà del melone.Servire gli gnocchi ben caldi.

Coppette di pompelmo rosa

m.jpg
Un antipasto buonissimo,sfizioso e originale da servire nelle giornate calde estive,le coppette di pompelmo rosa farcite sono una delizia per il palato e saranno apprezzate da tutti.

Ingredienti per 4 persone

2 pompelmi rosa ben sodi
50 g olive verdi snocciolate senza glutine
1 tazza di maionese senza glutine( io Valsoia senza uova con soia senza glutine)
1 cucchiaio di capperi
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
150 g di gamberi
1 cespo di insalata belga piccolo
sale

Procedimento

Tagliare a metà i pompelmi in orizzontale,svuotarli,togliere i semini e pellicola al pompelmo e dividerlo a dadini.Lavare e togliere il filo nero (intestino)ai gamberi, cuocere in acqua leggermente salata per alcuni minuti e una volta pronti lasciarli diventare freddi.Tagliare e lavare l’insalata belga. In una terrina unire la maionese,le olive tagliate a rondelle,i capperi,il prezzemolo,i gamberi,l’insalata belga,il pompelmo tagliato a dadini e salare.Amalgamare tutti gli ingredienti delicatamente con un cucchiaio e riempire con il composto le coppe di pompelmo,tenere in frigo per 30 minuti e servire.

Gnocchi al cicorino verde con burro e salvia

l.jpg

Il cicorino verde da taglio è un’insalata a foglie lunghe e strette,tenera e dal sapore amarognolo ma gradevole al palato.Nel mio orto cresce abbondante e viene tagliata solo la foglia per far sì che possa darne altre successive per il prossimo raccolto.Si può trovare in vendita a mazzetti piccoli.Ottima tagliata sottile abbinata alle uova sode condita con un filo di olio e aceto.Io oggi l’ho cucinata e unita all’impasto creando degli gnocchi favolosi.

Ingredienti per 4 persone

500 g patate
200 g cicorino verde
150 g farina Schar Mix_it senza glutine
1 uovo
sale
60 g burro
6 foglie di salvia

Procedimento

Preparare gli gnocchi facendo bollire le patate sbucciate e una volta pronte passarle nello schiacciapatate,unire in una ciotola la purea e tenere da parte.Pulire e lavare le foglie di cicorino,farle cuocere in un tegame con 20 g di burro per circa 3 minuti.Sgocciolarle e tritarle finemente oppure passarle in un mixer.Unire alla purea di patate il cicorino tritato,la farina,l’uovo e una presa di sale fino.Amalgamare gli ingredienti fino a rendere l’impasto lavorabile da cui ricaveremo dei rotoli che taglieremo e formeremo degli gnocchi.Far cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata e scolarli delicatamente quando vengono a galla.In un tegame a fiamma bassa,far scaldare il rimanente burro con le foglie di salvia,lavate e asciugate con un canovaccio.Versare il condimento sugli gnocchi e impiattare con una spolverata di grana grattugiato.

IMG_0297.JPG