Spaghetti mare e monti al cartoccio

d.jpg

Oggi gli spaghetti li ho serviti al cartoccio,un modo simpatico , originale e veloce per stupire tutta la family.E’ un piatto profumato che associa i sapori della terra a quelli più raffinati del mare.Un connubio di sapori e profumi.

Ingredienti per 3 persone

240 g spaghetti senza glutine
3o0 g fra gamberetti, cozze e anelli di calamaro
100 g funghi precotti senza glutine
una manciata di prezzemolo tritato
mezzo bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio
sale
carta forno

Procedimento

Pulire e lavare il pesce.In un tegame unire l’ olio e lo spicchio di aglio,soffriggere e unire il pesce,sfumare con il vino bianco secco e quando sarà evaporato,aggiungere i funghi precotti eliminando l’acqua di conservazione,aggiustare di sale.Continuare la cottura fino a quando il pesce risulterà morbido.Nel frattempo mettere a bollore una pentola con acqua salata e cuocere gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione.A questo punto prendere la carta forno e tagliare 3 pezzi di 40 cm circa.Preriscaldare il forno a 190°.Scolare gli spaghetti e unirli al condimento di pesce e funghi,aggiungere il prezzemolo tritato,far saltare per alcuni minuti.Suddividere gli spaghetti nei 3 pezzi di carta forno,io mi sono aiutata con una piccola ciotola

IMG_9464.JPG

Chiudere bene le estremità anche stropicciandole.Infornare per circa 5 minuti,nel forno già caldo,l’interno deve risultare ben caldo.Una volta pronti servire i cartocci su ciascun piatto,aprirli leggermente e aggiungere un poco di prezzemolo tritato fresco.Servire subito

 

 

 

 

Riso al porro e sedano

b.jpg

Un risottino buono e leggero,una ricetta semplice che si prepara in poco tempo.Tra i vari ingredienti, erbe aromatiche e il sedano bianco, spicca il porro con il suo aroma intenso e saporito.Il porro è presente nelle varietà estive,più delicati e teneri,mentre per le varietà invernali sono più saporiti ma anche più duri.Un risotto adatto sia per il pranzo che per la cena.

Ingredienti per 4 persone

320 g riso
1 porro abbastanza grande
1 cucchiaio di prezzemolo
5 foglie di basilico fresco
1 costa di sedano bianco con le foglie
50 g burro
brodo di verdura
sale

Procedimento

Mondare il porro eliminando la parte più verde e tagliarlo a rondelle,lavare e tritare le erbe aromatiche,lavare e tamponare con un foglio di carta da cucina il sedano e le foglie,tagliare a pezzetti piccoli.In un tegame unire il burro,il porro tagliato a rondelle, le erbe tritate e il sedano,insaporire per alcuni minuti.Aggiungere il riso,aggiustare di sale e portare il risotto a cottura,unendo il brodo caldo,un mestolo alla volta e mescolare.A fine cottura cospargere con il parmigiano reggiano e servire in tavola ben caldo.

 

Vermicelli di soia con verdure e pesce spada

IMG_9296.JPG

Oggi tanta voglia di cucinare light,vermicelli di soia gluten free trovati al supermercato,carota,zucchina e porro tagliati a julienne e una bella fetta di pesce spada fresco preso al mercato,un delizioso primo piatto leggero e molto gustoso.

Ingredienti per 4 persone

3 matassine di  vermicelli di soia senza glutine
1 scalogno
1 carota-  1 porro piccolo solo la parte bianca – 1 zucchina-
100 g funghi precotti e senza glutine trovati al supermercato,ma vanno bene anche quelli secchi messi in ammollo nell’acqua tiepida e poi strizzati
1 fetta di pesce spada circa 200 g
2 cucchiai di olio
sale

Procedimento

Lavare e tagliare le verdure a julienne e il pesce spada a a cubetti.In un tegame unire l’olio e lo scalogno tritato,soffriggere,unire il pesce spada,mescolare per alcuni minuti e aggiungere tutte le verdure e i funghi precotti,cuocere per 7/8 minuti a fuoco moderato e una volta pronto togliere dal fuoco e tenere da parte.Per la cottura dei vermicelli mettere sul fuoco una pentola con acqua salata e portare a bollore.Rimuovere la pentola dal fuoco,aggiungere i vermicelli di soia e lasciare in ammollo per circa 3 minuti fino a quando diventano morbidi e traslucenti.Scolarli e passarli sotto l’acqua fredda,per evitare che si rapprendano e versarli nel condimento di verdure e pesce,scaldare per alcuni minuti a fiamma vivace e impiattare.

Tagliatelle al tonno

IMG_9254.JPG

Le tagliatelle sono molto versatili e perfette con ogni ragù che si prepari,oggi le ho cucinate con tonno sott’olio e pomodori,una ricetta gustosa e semplice da preparare.Un piatto unico e saporito.

Ingredienti per 3 persone

250 g tagliatelle senza glutine
125 g tonno sott’olio
500 g pomodori pelati
1 cipolla piccola tritata
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
olio
sale e pepe

Procedimento

In un tegame unire un filo di olio e la cipolla tritata,far soffriggere,unire i pomodori pelati e proseguire la cottura per qualche minuto a fuoco lento.Sgocciolare il tonno dall’olio di conservazione,sminuzzarlo e versarlo nel sugo,aggiungere il prezzemolo tritato,salare,pepare,mescolare e continuare la cottura per circa 10 minuti,Nel frattempo portare a bollore una pentola con acqua salata,far cuocere le tagliatelle per il tempo indicato sulla confezione e una volta pronte scolarle e unirle al sugo di tonno,mescolare e servire ben calde.

 

 

Risotto con salsiccia e radicchio

lory.jpg

Ringrazio la mia amica Nadia per avermi omaggiato del radicchio appena raccolto dal suo orticello.Ho preparato un buon risottino con la salsiccia e radicchio rosso di Treviso,croccante e dal gusto delicatamente amarognolo,un ortaggio assai versatile in cucina,un primo piatto perfetto per tutta la family.

Ingredienti per 4 persone

320 g riso
1 cespo di radicchio rosso di Treviso
150 g salsiccia senza glutine
20 g burro
1 cipolla piccola
brodo di verdura
mezzo bicchiere di vino bianco
sale

Procedimento

Mondare il radicchio,lavarlo,asciugarlo e tagliarlo a listarelle,sbucciare la cipolla e tagliarla finemente.Spellare la salsiccia.In un tegame far appassire la cipolla nel burro,unire la salsiccia e con una forchetta sbriciolare bene la polpa,poi unire il radicchio e far rosolare per alcuni minuti.Aggiungere il riso e farlo tostare nel condimento,bagnare con il vino bianco,far evaporare,aggiustare di sale e continuare la cottura aggiungendo un mestolo di brodo alla volta fino a cottura ultimata.Togliere dal fuoco e condire con grana grattugiato,mescolare e servire ben caldo.

Pizzoccheri

IMG_9038.JPG

Per gli amanti dei sapori della Valtellina, i pizzoccheri sono un primo piatto gustosissimo, originario di Teglio.Si preparano con l’aggiunta di patate, bietola o verza e con un buon formaggio Casera,è un piatto unico ma molto buono.Oggi con questo freddo li abbiamo gustati con molto piacere e promossi a pieni voti,naturalmente gluten free.

Ingredienti per 4 persone

 1 confezione di pizzoccheri  250 g Farabella senza glutine
150 g formaggio Casera
4 patate
200 g bietola
1 spicchio di aglio
4 foglie di salvia
80 g burro
sale e pepe

Procedimento

Sbucciare le patate,lavare e tagliare a striscioline la bietola.In una pentola portare a bollore abbondante acqua salata,tuffarvi gli ortaggi e cuocere per circa 10/15 minuti,quindi unire i pizzoccheri e cuocere per il tempo consigliato sulla confezione.Nel frattempo in un tegame far fondere il burro con la salvia e lo spicchio di aglio,scolare i pizzoccheri e versarli nel condimento con il formaggio Casera tagliato a cubetti,mescolare,far saltare per pochi minuti a fuoco vivace e servire ben caldi.

 

Spaghetti veloci agli asparagi

IMG_8905.JPG

Una ricetta veloce,bastano pochi ingredienti per poterla gustare al meglio.Di solito la preparo quando è la stagione degli asparagi freschi, mentre oggi li ho cucinati con quelli surgelati e il risultato è stato ottimo lo stesso.

Ingredienti per 4 persone

320 g spaghetti senza glutine
200 g punte di asparagi surgelati
200 ml panna da cucina
40 g grana grattugiato
1 cucchiaino di senape senza glutine
50 g burro
sale

Procedimento

Sbollentare per pochi minuti le punte di asparagi e tagliarli a pezzi e tenere da parte.In una ciotola unire il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti,la panna,il formaggio grattugiato,la senape e un pizzico di sale,mescolare con cura sino a ottenere una crema omogenea.Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e quando bolle buttare gli spaghetti e cuocere per il tempo indicato sulla confezione.Quando sono pronti,scolarli e aggiungerli alla crema e agli asparagi tagliati a pezzi,far saltare sul fuoco per pochi minuti e servire.

Risotto con cavolini di Bruxelles

IMG_8878.JPG

Un primo piatto  dal sapore ricco e autunnale,un piatto unico e completo preparato con pochi ingredienti,una ricetta semplice e veloce da preparare e adatta per tutti i palati.

Ingredienti per 4 persone

320 g riso
400 g cavolini di Bruxelles
100 g salsiccia senza glutine
1 scalogno
40 g burro
brodo vegetale quanto basta
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro senza glutine
mezzo bicchiere di vino bianco
5 foglie di basilico fresco
grana grattugiato
sale

Procedimento

Mondare e lavare i cavolini di Bruxelles,cuocerli a vapore per circa 5 minuti.In un tegame far soffriggere la cipolla tritata e la salsiccia,spellata e sbriciolata,con il burro,unire il basilico spezzettato e i cavolini,lasciare insaporire il tutto per alcuni minuti.Aggiungere il riso,farlo tostare nel condimento,quindi bagnarlo con il vino bianco,farlo evaporare a fuoco vivace,mescolare e versare un mestolo di brodo nel quale si sarà sciolto il concentrato di pomodoro,portare il risotto a cottura per il tempo indicato sulla confezione aggiungendo poco alla volta un mestolo di brodo.A fine cottura togliere il tegame dal fuoco, mantecare  il risotto con il grana grattugiato,impiattare e servire ben caldo.

Risotto con broccoletti

IMG_8829.JPG

Cosa c’è di meglio di un buon risotto a base di verdure,un piatto sano e nutriente quanto gustoso.Il risotto è un primo piatto tipico della cucina italiana ,facile da preparare e molto versatile.Si può arricchire con pezzi di formaggio morbido o taleggio.A casa mia il risotto piace a tutti e quando lo cucino ne faccio un pochino più del solito perchè mi richiedono sempre  il bis!

Ingredienti per 4 persone

320 g riso
200 g broccoletti
1 carota
mezza cipolla
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
30 g burro
olio di oliva qb
mezzo bicchiere di vino bianco
brodo di verdura

Procedimento

Dividere i broccoletti in cimette,lavarli e cuocerli a vapore per circa 8 minuti,sgocciolare e tenere da parte.Tritare la cipolla e la carota.In un tegame unire il burro e un filo di olio,far appassire le verdure tritate e il prezzemolo lavato, asciugato e tritato,aggiungere il riso,farlo tostare nel condimento,bagnarlo con il vino bianco,lasciare evaporare e portare il risotto a cottura,unendo un mestolo alla volta di brodo,cuocere per il tempo indicato sulla confezione.Circa 5 minuti prima del termine della cottura,aggiungere le cimette di broccoletti,mescolare e mantecare con formaggio grana.Togliere dal fuoco e impiattare,servire ben caldo.

 

Orecchiette con pomodori e tonno

IMG_8816.JPG

Le orecchiette sono un tipo di pasta fresca tipico della regione Puglia,preparate con le cime di rapa, sono di sicuro le più citate, ma si adattano bene cucinate anche con altri ingredienti.Ho preparato questo piatto con delle orecchiette senza glutine e con un mix di ingredienti e sapori che rendono il piatto gustoso e facile da preparare.

Ingredienti

250 g orecchiette senza glutine Farabella
150 g tonno sott’olio scolato
2 pomodori
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di prezzemolo tritato
2 cucchiai di soffritto carota sedano cipolla
olio di oliva
sale qb

Procedimento

In un tegame far imbiondire l’aglio,il prezzemolo e il soffritto in 5 cucchiai di olio,poi unire i pomodori lavati e privati dei semi interni,tagliati a dadini,salare e cuocere per circa 20 minuti.Quasi a fine cottura unire il tonno scolato e spezzettato grossolanamente,mescolare e cuocere per pochi minuti.Nel frattempo mettere a bollore l’acqua salata e cuocere le orecchiette per il tempo indicato sulla confezione.Scolare le orecchiette e unirle al condimento.Impiattare e servire ben calde.