Trota salmonata al pomodoro con purè di porro e patate

p.jpg

La trota salmonata al pomodoro è un ottimo secondo di pesce dal gusto delicato e molto facile da fare,accompagnata da un buon contorno di purè preparato con porro e patate .Un connubio di sapori.

Ingredienti per 4 persone

4 filetti di trota salmonata
farina di riso senza glutine per infarinare i filetti
1 spicchio di aglio
6 foglie di basilico fresco
polpa di pomodoro
olio
sale

Purè per 4 persone

800 g di patate
1 porro
70 g burro morbido
250 g latte
sale
noce moscata

Procedimento

Infarinare i filetti di trote e friggerli in poco olio,una volta pronti tenerli da parte.In un tegame unire 4 cucchiai di olio di oliva,lo spicchio di aglio,far rosolare,aggiungere la polpa di pomodoro e il basilico spezzettato.Cuocere per 10 minuti a fiamma bassa poi unire i filetti di trota fritti,continuare la cottura per altri 5 minuti a fiamma bassa irrorare ogni tanto i filetti con il sughetto di pomodoro,salare. Preparare il purè di porro e patate: Tagliare il porro a pezzi grossi e sbollentarlo in acqua salata per circa 15 minuti,una volta pronto scolare e frullare,tenere da parte.Pelare le patate e tagliarle in quarti,farle cuocere a vapore o in acqua.Nel frattempo riscaldare il latte e insaporirlo con il sale e noce moscata.Scolare le patate cotte e passarle nello schiacciapatate.Aggiungere alle patate,il porro frullato,il burro morbido,il latte tiepido e mescolare il tutto.Aggiungere una presa di sale e noce moscata a piacere. Impiattare il filetto di trota al pomodoro e basilico con il purè di porro e patate e servire ben caldo.

 

Gnocchi con salsiccia e pomodoro al vino rosso

e.jpg

Fare in casa gli gnocchi di patate è semplice e rilassante ed è piacevole gustarli con questo condimento preparato oggi con la salsiccia,pomodori e vino rosso che dà quel tocco in più al sapore del sugo.Una ricettina veloce da fare e perfetta da portare in tavola.

Ingredienti per 4 persone

500g  patate già sbucciate
150g farina per pane o pasta senza glutine(la dose della farina dipende
dalla resa delle patate,meglio aggiungerne sempre poca per far sì che
gli gnocchi  rimangano morbidi)
1 uovo
un pizzico di sale
250 g salsiccia senza glutine
4 pomodori
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro senza glutine
1 spicchio di aglio
1 cipolla piccola
mezzo bicchiere di vino rosso
6 foglie di basilico
olio extravergine
sale

Procedimento

Preparare gli gnocchi quì trovate la ricetta e il procedimento.In un tegame unire un pò di olio,la cipolla tritata e lo spicchio di aglio,far rosolare,aggiungere la salsiccia priva del budello e sbriciolata,mescolare e cuocere per circa 5 minuti.Togliere lo spicchio di aglio e sfumare con il vino rosso,unire i pomodori tagliati a cubetti e il cucchiaio di concentrato di pomodoro,il basilico spezzettato,mescolare e insaporire con un poco di sale,proseguire la cottura a fiamma bassa per 20 minuti.Lessare gli gnocchi ,scolarli e condirli con il sugo e una spolverata di grana grattugiato. Servire ben caldi.

Totani ripieni

p.jpg

I totani ripieni sono una ricetta abbastanza semplice e gustosa e si possono farcire in diversi modi.

Ingredienti per 4 persone

4 Totani
1 manciata di prezzemolo
2 spicchi di aglio
4 fette di pane ammollato nel latte tiepido senza glutine
2 filetti di acciuga sottolio
Mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine
sale e pepe
qualche pomodorino datterino per il contorno

Procedimento

Pulire con cura i calamari,io li ho fatti pulire dal mio pescivendolo.Lavare molto bene il pesce in acqua corrente e scolarlo bene.In un tegame unire un filo di olio e uno spicchio di aglio,unire i tentacoli,le pinne e le teste per alcuni minuti.Trasferire tutto in un mixer aggiungendo il pane ben strizzato,il prezzemolo,le acciughe e tritare grossolanamente.Con il ripieno farcire i totani fino a due dita dal bordo perchè in cottura tenderanno a restringersi,chiudere con degli stuzzicadenti,bucherellare leggermente i totani.In una pentola unire olio e aglio,soffriggere e aggiungere i totani farciti,i pomodorini tagliati a metà,sfumare con il vino bianco e salare.Cuocere con il coperchio per circa 20 minuti,girando ogni tanto,a fiamma bassa.Impiattare e servire,sono buoni anche gustati freddi.

 

Carciofi al vapore con cipolle

o.jpg

I carciofi surgelati sono un’ottima alternativa a quelli freschi.Li ho cucinati con le cipolle,un contorno semplice ma gustoso.

Ingredienti per 4 persone

una confezione di carciofi surgelati
1 cipolla dorata
una manciata di prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di olio di oliva
sale e pepe

Procedimento

Mettere sul fuoco una vaporiera e cuocere i carciofi per il tempo indicato sulla confezione.Nel frattempo sbucciare e affettare la cipolla dorata,schiacciare leggermente l’aglio.In una pentola unire l’olio di oliva,l’aglio, la cipolla e il prezzemolo,salare e cuocere per circa 5 minuti,Aggiungere i carciofi cotti a vapore e continuare la cottura a fuoco lento e a recipiente coperto per altri 15 minuti.A cottura ultimata impiattare e servire ben caldi.

Gnocchi al sugo veloce di prosciutto e uova

k.jpg

Un sugo veloce e saporito come condimento per i miei gnocchi di oggi e per renderli ancora più gustosi con l’aggiunta di prosciutto cotto,uova e grana.Un primo piatto decisamente appetitoso.

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti  gnocchi
500g  patate già sbucciate
150g farina per pane o pasta senza glutine(la dose della farina dipende
dalla resa delle patate,meglio aggiungerne sempre poca per far sì che
gli gnocchi  rimangano morbidi)
1 uovo
un pizzico di sale

condimento

60 g grana grattugiato
4 fette di prosciutto cotto senza glutine
2 uova
2 cucchiai di olio di oliva
sale e pepe

Procedimento

In una ciotola sbattere le uova con il grana,il sale e pepe.Sminuzzare il prosciutto cotto e tenere da parte.Preparare gli gnocchi facendo bollire le patate,passarle nello schiacciapatate,unire la purea in una ciotola e aggiungere farina,uovo e sale. Amalgamare per bene l’impasto fino a renderlo lavorabile.Versare l’impasto su una spianatoia infarinata e iniziare a impastare bene con le mani fino a raggiungere un’impasto morbido da cui ricaveremo dei rotoli che taglieremo a pezzetti e formeremo gli gnocchi.Nel frattempo mettere a bollore una pentola capiente con acqua salata e un goccio di olio,servirà per non far attaccare gli gnocchi in cottura.Rosolare il prosciutto cotto in una padella con l’olio,unire gli gnocchi scolati con l’aiuto di una schiumarola,irrorare con le uova sbattute,mescolare e non appena l’uovo si rapprende togliere dal fuoco. Impiattare gli gnocchi e aggiungere delle scaglie di grana al piatto,servire ben caldi.

Insalata mista con Mandorle e Mela verde

e.jpg

Un’insalata delicata e fresca,dal sapore dolce e  leggermente acidulo che conferisce alla mela.Un contorno sano,una ricetta facile e  velocissima da preparare, ideale anche per un apricena.

Ingredienti per 4 persone

100 g insalata mista
2 mele Granny Smith
una manciata di lamelle di mandorla
2 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaino di aceto di mele
sale

Procedimento

Mondare l’insalata,tagliare a dadini le mele.In una ciotola unire tutti gli ingredienti,mescolare e condire con olio,aceto di mele e sale.Impiattare e servire.

 

 

Sgombro al limone

j.jpg

Ho trovato questa ricetta in un vecchio libro di cucina,l’idea mi è piaciuta subito,così dopo aver acquistato gli sgombri dal mio pescivendolo di fiducia mi sono messa all’opera. E’ una ricetta velocissima e molto delicata,un secondo piatto di pesce delizioso.

Ingredienti per 3 persone

3 sgombri
farina di riso senza glutine
2 limoni piccoli
prezzemolo
mezzo bicchiere di vino bianco secco
1 spicchio di aglio
sale

Procedimento

Lavare gli sgombri e pulirli aprendoli con un coltello ben affilato,oppure farli pulire dal vostro pescivendolo,eliminare le interiore,le teste e sciacquare con acqua fredda corrente.Tamponare gli sgombri puliti con la carta assorbente da cucina,infarinarli.Tagliare a fettine un limone e spremere l’altro limone.In un tegame unire un filo di olio con lo spicchio di aglio,disporre gli sgombri infarinati,far dorare da ambe le parti,aggiungere le fettine di limone,sfumare con il vino bianco e il succo di limone e cuocere fino a quando il sughetto si sarà ristretto.Servire gli sgombri al limone con il prezzemolo tritato, ben caldi.