Nutella bianca

IMG_7782.JPG

Come è buona la nutella e preparata in casa lo è ancora di più,genuina e golosissima.Realizzare questa bontà è semplice e facile,io ho usato il bimby  Quì la ricetta originale, ma si può benissimo fare la nutella anche senza.Ottima spalmata sul pane o farcire una base di frolla.

Ingredienti

100 g nocciole pelate
20 g zucchero
150 g cioccolato bianco senza glutine
15 g burro
15 g olio di semi di girasole
50 g latte

Procedimento con il Bimby

Inserire nel boccale le nocciole e tritare 20 Sec. Vel.10
Raccogliere sul fondo con una spatola e aggiungere 20 g di zucchero tritare 20 Sec. Vel.10
Aggiungere 150 g di cioccolato e tritare 20 Sec. Vel. 10 poi cuocere 2 Min. a 50° Vel.4
Aggiungere poi 15 g di burro, 15 g l’olio e 50 g di latte cuocere 5 Min. 50° Vel. 4
Mettere la nutella in un barattolo e lasciare raffreddare,chiudere con un coperchio e conservare in frigorifero.

Procedimento senza Bimby

Tritare le nocciole molto finemente,deve risultare una una bella crema pastosa,spezzettare il cioccolato.In un tegamino aggiungere il latte e il burro,far sciogliere a fuoco dolce,unire l’olio,il cioccolato,mescolare,unire la crema di nocciole tritate e continuare a mescolare a fuoco basso fino a quando la nutella si addensa,spegnere e mettere la nutella in un vaso di vetro,far raffreddare e conservarla in frigorifero.
Annunci

28 pensieri riguardo “Nutella bianca

  1. A mio marito il cioccolato bianco piace tanto ma da quando ha scoperto la sua intolleranza al lattosio ovviamente non lo mangia più ma adora anche la Nutella infatti ora compriamo quella della rigoni asiago senza latte…farla con latte di soia non so se potrebbe andar bene !

    Liked by 1 persona

  2. Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...